Come Costruire un Flauto Traverso

Se vuoi toglierti lo sfizio di crearti uno strumento musicale con le tue mani, seguendo questa guida potrai farlo senza alcun problema o difficoltà. Se poi in casa hai figli che ti gironzolano attorno, mettili al tuo servizio, così da insegnare anche a loro come si costruisce uno strumento musicale.

Occorrente
Canne di diverse dimensioni
Lime sottili (tipo traforo) e lime arrotondate
Seghetto
Carta vetrata sottile
Matita da disegno
Punteruolo

Per prima cosa devi procurarti i materiali che ho elencato. A questo punto iniziamo con la scelta della canna. Ovviamente puoi costruire il flauto di tutte le lunghezze, di conseguenza cambierà l’altezza del suono più grave che il flauto riesce a fare (cioè il suono fondamentale). Nella scelta della canna, fai attenzione perché una estremità deve rimanere chiusa, per fare ciò, basta che tagli la canna prima del nodo naturale del legno.

A questo punto devi preparare l’imboccatura del flauto, per fare questo devi disegnare, con una matita, un rettangolino di 7 mm di altezza per 9 mm di lunghezza, a circa 1,5 cm dal nodo della canna. Adesso, prendi il trapano e fai dei piccoli buchi vicino al perimetro del rettangolo per fare in modo che successivamente, tu possa asportare con molta attenzione la parte centrale senza che si formino crepe sulla canna.

Prendi adesso una lima, e cerca di lisciare i lati dell’imboccatura, per arrotondare i quattro angoli. Adesso andiamo alla fase di rifinitura: nell’imboccatura, i lati devono essere perfettamente levigati, solo così il suono uscirà pulito. Adesso il flauto è già pronto per suonare, e può emettere solo la nota più grave (fondamentale). Dobbiamo adesso fare i buchi lungo la canna, che saranno chiusi dalle dita per suonare lo strumento.

A questo punto è fondamentale il tuo “orecchio musicale” e la tua vista. Ovviamente non esistono misure standard, perché dipendono dalla lunghezza della canna. Quindi, sempre con la matita, traccia una linea che parte dall’imboccatura che ti servirà da guida per allineare tutti i fori che adesso devi fare.

Ora procedi facendo il primo buco, alla distanza di alcuni centimetri dall’estremità aperta. Questo buco deve poi essere ingrandito a poco a poco con una lima sottile. Il primo buco deve essere ingrandito in direzione dell’imboccatura, fino a quando sentirai che la differenza di altezza tra la nota con il buco chiuso e quella con il buco aperto sia di un tono intero (più grande è il foro, più sentirai alzare il suono). Aiutati con uno strumento a suoni determinati come il pianoforte.
6 Procedi analogamente a quanto hai fatto fino ad ora con il successivo buco. Appena devi fare il terzo fai attenzione perché come sai, tra il 3° ed il 4°, il 7° e l’8° grado della scala maggiore, risiede il semitono, di conseguenza devi intonare il semitono (quindi attenzione al foro). Procedi con i buchi rimanenti come già sai.

Come Costruire un Flauto Dolce
Come Creare una Collana con i Cristalli