Come Preparare il Cemento Rapido

Per effettuare piccoli interventi di muratura senza dover attendere l’indurimento per ore e ottenere un risultato di solidità molto superiore a quella del gesso, si può usare il cosiddetto cemento rapido.

Con questa guida potrai imparare ad eseguire la preparazione dell’impasto.

Occorrente
Cemento
Acqua
Cazzuola
Contenitore di plastica flessibile
Spatola

Per prima cosa dovrai metterti a portata di mano tutti i materiali che ti serviranno per l’operazione di preparazione del cemento rapido. Ora, molto importante è che il recipiente in cui effettuerai la miscela con l’acqua, sia morbido e flessibile, in modo da rompere lo strato di cemento indurito che resta sulle pareti semplicemente schiacciandolo con le mani.

A questo punto, dovrai iniziare versando un poco di acqua, ovvero circa mezzo bicchiere nel contenitore, poi, una volta fatto, con le mani dovrai passare a spargere il cemento a fontanella, mescolando velocemente con la palettina in modo da evitare i grumi, fino ad ottenere un composto pastoso.

Una volta che avrai eseguito questa operazione, se ti accorgi che l’impasto rischia di diventare troppo duro per eccesso di cemento, dovrai aggiungere un po d’acqua. A questo punto, molto importante è che prepari solo il quantitativo che pensi debba servirti, poiché l’impasto indurito non farà più presa.

Come Riconoscere un Rubino
Come Preparare il Colore Fragola con le Tempere