Come Eliminare Erbacce e Foglie dal Giardino

Nel nostro giardino troviamo quasi sempre erbacce oppure delle foglie secche quando sta arrivando l’autunno. Se non siete esperti in giardinaggio ma vi piace comunque tenere pulito il vostro giardino, ecco una semplice guida fai da te per rendere il vostro giardino pulito e presentabile!

Se dobbiamo eliminare quelle brutte erbacce che crescono nel giardino oppure sotto gli alberi. Ecco come procedere. Prendete un rastrello, anche di quelli di plastica vanno benissimo, iniziate a pulire tutta la superficie del terreno rastrellandola, lasciate stare l’erba piantata, quella andremo a toglierla dopo.

Dopo che avremo rastrellato il terreno, andremo a estirpare tutte le erbacce, quindi prendiamo una falcetta con la mano destra, mentre con la sinistra andremo a tirare le erbacce in modo da tenderle per poi andare a fare un taglio per estirparle, fate così in modo da eliminare quelle più lunghe.

Una volta tolte le punte delle erbacce più lunghe, andremo a prendete il rastrello con bastone lungo e puliremo il resto rimasto. Per le foglie secche, sul mercato sono disponibili strumenti appositi. Per maggiori informazioni è possibile vedere questa guida sui soffia foglie pubblicata su questo sito. In alternativa, vi basta preparare una scopa fatta con dei ramoscelli e il gioco è fatto, prendete un bastone, raccogliete dei ramoscelli, tagliateli della stessa misura e fateci un fascio, per poi andarlo a collocare alla punta del bastone, e la scopa è fatta. Raccogliete le foglie secche con quella per fare in modo che non ne rimanga nemmeno una.

Come Verificare Batteria dell’Auto
Come Realizzare la Tintura Naturale di un Tessuto