Come Affrontare una Truffa

Anche se le precauzioni si prendono, spesso ci trova a essere truffati e imbrogliati. Chi si trova in questa situazione spesso non se ne capacita perchè a volte la somma di denaro persa è davvero cospicua. Però ecco alcune cose da fare se si è vittime di una truffa.

In genere chi è stato truffato prova un forte senso di colpa e vergogna, è imbarazzato e si arrabbia con se stesso. Non prendertela con te stesso. Tu sei la vittima, la colpa è di chi ti ha imbrogliato. Se hai fatto un errore non buttarti troppo giù, prendine atto e continua la tua vita come hai sempre fatto.

Non concludere di essere stupido. Ricorda che i truffatori riescono a imbrogliare persone molto inetelligenti, capi di stato, dirigenti di banca, manager, finanzieri, avvocati e altri. Quando a truffarci è un amico ci sentiamo ancora più traditi. Essere raggirati fa male. Prenditi il tempo di superare il dolore.

Spesso è utile parlarne con qualcuno che ti può ascoltare. In ogni modo renditi conto che a un certo punto devi metterci una pietra sopra. Prefiggiti obiettivi positivi e datti da fare per raggiungerli. Stai attento anche alle truffe che prendono di mira chi è già stato truffato. C’è chi telefona offrendoti di recuperare il denaro perduto, in realtà non vogliono fare altro che imbrogliarti nuovamente.

Come Modellare il Marzapane
Estate Senza Aria Condizionata – Consigli