Come Preparare Viaggio in Bici

Preparare un viaggio in bici è una parte fondamentale per la buona riuscita dello stesso viaggio, importante più di molte altre tipologie di viaggio dove al limite si fa in tempo a recuperare agli errori di preparazione anche durante il viaggio stesso. In bici viceversa non è facile rimediare ai danni della pioggia se non ci si è preparati, ai disagi del freddo o a guasti spesso banali quali la rottura di un raggio se prima non ci si è pensato. Direte voi, “ma non ho mai rotto un raggio in vita mia deve rompersi proprio adesso?”. Ebbene si, non è come sembra sfortuna ma quei 20 kg di bagaglio che pesano sulla ruota posteriore e che ad ogni buca si moltiplicano.

La scelta dell’equipaggiamento da portare merita quindi attenzione e scrupolo, per questo tentiamo qui di dare un’idea di massima di quel che vi serve.
Intanto si presentano alcune scelte fondamentali:

Dove dormire: tenda / hotel
Dove mangiare: far da se / ristoranti
Il clima: estivo / freddo
Come mi comporto se piove o fa freddo: pedalo / resto fermo
Lavaggio indumenti: lavo durante il viaggio / non voglio lavare nulla

Tutte queste scelte influiscono molto sul bagaglio da portare e sulla borsa da utilizzare.
Tutto dipende da quanto peso intendete portare in funzione del tipo di viaggio che affrontate.
Il mio consiglio è di non portare mai uno zaino a spalle, distrugge la schiena e tiene caldo.
Se dormite in albergo e mangiate ‘servito’ basterà il portapacchi posteriore.

Ne esistono di vari tipi e con borse di varie misure al punto che forse avanzerete spazio, per dettagli è possibile vedere questa guida sul sito Ilciclismo.com. Molto utile e pratica anche la borsa da manubrio dove metterete le cose più preziose (portafoglio, telefonino ecc…) e le cartine del viaggio. Facile da staccare e portare con voi quando lasciate la bici per mangiare ad esempio.

Se scegliete invece per la versione camping + cibo preparato da voi allora potrebbe rendersi necessario il portapacchi anteriore, anche per meglio bilanciare il peso ed evitare carichi eccessivi sulla ruota dietro.

Se però siete in 2 è già più semplice perchè il materiale comune potrà essere ripartito.