Come Preparare la Frutta Candita

Un dolce molto apprezzato nella tradizione culinaria siciliana e soprattutto durante le festività dell’anno, è quello delle scorzette di agrumi candite. Un dolce molto energetico e gustoso. In questa guida ti spiego come prepararlo in pochi e semplici passi.

Occorrente
Scorze di agrumi (arance, cedri, limone); .
Zucchero semolato

Prendi tutte le scorze di agrumi che hai, di arance, cedri, limoni e tagliale a fettine lunghe. Quindi, prendi un pentolino, riempilo d’acqua e metti dentro le scorze. Accendi il fornello e fai cuocere a fuoco lento. Appena pronte, (dopo circa venti minuti) scolale e lavale in acqua corrente, quindi fai cuocere nuovamente in acqua bollente.

Appena inizia nuovamente a bollire l’acqua, conta dieci minuti di cottura. Appena trascorso il tempo utile, scolale ed asciugale in un canovaccio ben pulito e asciutto. A questo punto, pesa le scorze che hai cucinato e pesa l’equivalente in zucchero semolato. Adesso, metti mezzo bicchiere d’acqua e fai caramellare a fuoco lentissimo.

Quando ti accorgi che lo zucchero si colorisce, aggiungi le scorzette, mescolale con il cucchiaio per ricoprirle bene di zucchero. Quindi, adesso metti il tutto su un piatto di grande dimensione o su un piano marmoreo, così da far asciugare le scorze le une distaccata dalle altre. Attendi che si raffreddi, quindi servile.

Come Preparare Frittata alla Scamorza
Come Preparare la Fugazza Vicentina