Come Costruire un Filtro a Carboni Attivi

In questa guida vi illustrerò come costruire un filtro a carboni attivi. Con pochi soldi potrete realizzare questo strumento che a comperarlo vi costerebbe intorno a 100 euro. Basterà seguire passo passo la guida e riuscirete facilmente ad ottenere un ottimo risultato.

Occorrente
Rete metallica
2 coperchi dei secchi di pittura
Filtri a carbonio o semplici filtri aria
Spago
Ferro filato
Sacchetto di cilindri di carbone attivo
Del cartone

Come prima cosa procuratevi due coperchi di secchi di vernice, io consiglio di un diametro di circa 30 cm. Uno dei coperchi non dovrà subire alcuna modifica mentre al secondo vedremo di seguito come modificarlo. A questo punto sul diametro del coperchio formate con la rete metallica un tubo, della lunghezza di 45 cm, e legate le due estremità in modo che rimanga unito. Con del fil di ferro o dello spago resistente legate il coperchio alla rete di ferro, per farlo basterà applicare dei piccoli fori sul coperchio. A questo punto ricoprite tutte le pareti interne con il filtro a carboni o un semplice filtro aria, come quello che si usa per le cappe in cucina, legandolo con un ago e dello spago alla rete.

Ora possiamo costruire il secondo tubo di rete metallica che dovra essere lungo 50 cm e dovrà avere un diametro di 8-10 cm in meno del tubo precedentemente costruito, diciamo tra i 20-22 cm. Una volta costruito il secondo tubo andranno rivestite le pareti esterne con il filtro e come prima dovranno essere legate con un ago e dello spago alla rete. Ora basterà ritagliare il coperchio rimanente al centro del diametro del tubo più piccolo facendo così in modo che 5 cm di quel tubo rimangano all’esterno.

In questo modo abbiamo creato un contenitore, basterà riempirlo di piccoli cilindri di carbone attivo, ricoprire il tutto con dell’altro filtro al carbone o del cotone e chiudere con il coperchio a cui abbiamo praticato un foro centrale. Ovviamente uniremo il coperchio alla rete nello stesso modo in cui abbiamo unito l’altro coperchio. Se volete la parte di rete metallica che rimarrà all’esterno per essere attaccata al tubo, potrà essere ricoperta da un cartone, per evitare che il tubo si lesioni. Ed ecco a voi un filtro ai carboni attivi fai da te. Basterà collegarlo al tubo e funzionerà alla perfezione ed inoltre, in questa maniera, avrete risparmiato un sacco di denaro.

Come Fare Nail Art con Numeri e Lettera
Come Costruire un Fiore di Loto con l’Origami