Come Realizzare Sapone con Mandorla e Cannella

Tutti ingredienti naturali sono stati scelti per realizzare questi saponi delicati, le proprietà lenitive del sapone di Marsiglia si uniscono a quelle ammorbidenti dell’olio alle mandorle dolci e al potere esfoliante delle mandorle triturate per rendere la pelle liscia. La cannella in polvere, unita all’impasto, rilascia le sue note speziate e forti, dalle proprietà energizzanti.

Utilizzando la grattugia, riducete il panetto di sapone di Marsiglia in piccole scaglie e raccoglietele nel pentolino. Sull’asse da lavoro sminuzzate con il coltello le mandorle sgusciate, riducendole in pezzi piccolissimi. Unite alle scaglie di sapone i pezzi di mandorle, la cannella e aggiungete 5 gocce di olio alle mandorle dolci. Fate sciogliere a bagnomaria il composto, a fuoco basso, mescolando spesso.

Quando il composto è perfettamente raffreddato, impastatelo leggermente con le mani, quindi stendetelo su un pezzo di pellicola trasparente aiutandovi con il matterello.Utilizzando la vaschetta come stampo, intagliate lo strato di sapone per ottenere la prima saponetta, poi lasciatela asciugare bene.

Estraete la saponetta dallo stampo, eliminate la pellicola trasparente e lasciatela asciugare completamente per qualche giorno. In questo modo create saponi di forme diverse. Per rendere più facile lo scioglimento delle scaglie di sapone nel pentolino del bagnomaria, aggiungete alcuni cucchiai di acqua insieme a tutti gli altri ingredienti. Per rendere il sapone più morbido, potete amalgamare al composto un cucchiaino di olio di mandorle dolci.

Come Realizzare il Gambo per Fiori di Carta
Come Propagare Piante Aromatiche