Come Preparare Concime per l’Orto

Se non vuoi utilizzare i fertilizzanti chimici per il tuo orto, puoi trasformare i rifiuti organici domestici in concime utile per far crescere le tue piante. Qualunque sostanza organica può essere utilizzata, ma non i pezzi grossolani di legno e i grassi perchè potrebbero inibire il processo di compostaggio.

Per prima cosa raccogli tutto il materiale utile per preparare il compostaggio. Sminuzza le sostanze organiche che hai raccolto in pezzettini di cinque o dieci centimetri e ammucchia il tutto in cassoni ben arieggiati. Una volta raggiunta l’altezza di 1,5 metri e altrettanti metri di larghezza (puoi anche ridurre le dimensioni se l’orto è piccolino) puoi iniziare l’allestimento vero e proprio. Puoi acquistare il contenitore in un negozio di giardinaggio oppure lo puoi realizzare con un bidone qualunque, pulito, le cui pareti siano state bucherellate con fori di otto-dieci centimetri di diametro ed il fondo eliminato.

Colloca il primo strato sul terreno nudo e lavorato, per favorire lo sgrondo dell’acqua ed il contatto della massa organica che hai composto con i microrganismi presenti nel terreno. Se però questo non ti è possibile disponi alla base del cumulo un abbondante strato di terriccio di bosco raccolto di recente. I primi strati del cumulo devono essere costituiti da materiale più grossolano come i residui della potatura o piccoli rametti. A questo segue uno strato di materiale più fine ed uno di terriccio ben umidificato. Puoi aggiungere anche del letame.

Prosegui quindi alternando strati di materiale organico con quelli contenenti terriccio ed eventualmente letame, fino ad arrivare all’altezza del contenitore che hai preparato. Terminata la stratificazione, ricopri il cumulo con paglia, fieno o con sacchi di juta. La durata del processo di compostaggio varia a seconda dei climi e dei materiali organici utilizzati. In generale sono sufficienti dai due ai cinque mesi per trasformare le sostanze organiche compostate in un terriccio friabile, di colore brunastro e dall’odore di bosco, segno della buona riuscita del processo.

Come Preparare la Frittata Affumicata
Come Preparare Frittata di Spaghetti